Ricerca avanzata

ULTIME NEWS

Ordina per: Ultimi caricati Più visti
26/05/2016 di Salvatore Sparavigna
357
Il Sarno INONDA i ragazzi delle scuole.
Un progetto del Rotary Club di Scafati - Angri e Real Valle, da otto anni, arricchisce consapevolezza e speranza
"Infatti, l’instancabile dott.ssa Carla Aramo, del Distretto 2100 insieme al suo Presidente, dott. Francesco Saverio Pascucci, anche quest’anno attuando il loro bellissimo progetto, hanno voluto “traghettare” centinaia e centinaia di ragazzi delle scuole medie, verso una più completa consapevolezza di tutto ciò che rappresenta, nel bene e nel male, il fiume Sarno, ma più in generale, verso il valore dell’acqua, quale indiscutibile bene prezioso ed insostituibile da preservare e custodire con maggior attenzione."
Buone Pratiche » Esempi concreti » Da imitare
26/05/2016 di Redattore Di Strada
12
Acqua, emergenza planetaria!
Un documantario che partendo dalle origini, ci spiega tutto sull'acqua e cosa dobbiamo fare per non distruggerla.
Cultura » Coltivare i sensi » Spot e corti per cambiare
23/05/2016 di Salvatore Sparavigna
774
Studenti da (a)mare!
La scuola è tra i banchi, ma può essere anche in strada e perché no, in riva al mare, a patto che sia vera e non finta.
"Resta comunque, molto in seria considerazione il tema della manifestazione “Marinando…a Scuola”, organizzata dal Nettuno Lounge Beach di Torre Annunziata che, volendo imperniare l’evento sulla salvaguardia del mare, ha coinvolto tutte le scuole cittadine a produrre dei cortometraggi sul tema. Ho voluto seguire il "dietro le quinte" i ragazzi della 1L e 1F della media Giovanni Pascoli di Torre Annunziata, l'istituto che ho frequentato ai miai tempi e che oggi è abilmente (e magistralmente) diretto dalla prof. Daniela Flauto."
Cultura » Coltivare i sensi » La mia scuola
21/05/2016 di Salvatore Sparavigna
592
La notte degli Scavi, con un’ora di anticipo!
Quando la corretta informazione ai cittadini è un dettaglio secondario, se non inutile!
I Fatti » Il territorio negato » Paradossi cittadini
20/05/2016 di Redattore Di Strada
25
De profundis...Andiamo a fondo!
Progetto di educazione ambientale finalizzato a promuovere e a sviluppare la cultura del mare.
Cultura » Coltivare i sensi » La mia scuola
18/05/2016 di Salvatore Sparavigna
705
Trasparenza o cara…questa sconosciuta!
La casa comunale non è di “vetro trasparente” ma satinato.
"Nelle immagini girate durante l’ultimo Consiglio Comunale convocato d’urgenza alle 17 di sabato 30 aprile, potete riscontrare come è tenuta in scarsa considerazione, da tanti di questa Amministrazione. la preziosa e decantata TRASPARENZA degli atti."
I Fatti » Attualità » (Mal)AFFARE
17/05/2016 di Salvatore Sparavigna
632
Lasciate che i ragazzi vengano a me!
Raffaele Cantone sotto torchio dai ragazzi della G.Leopardi di Torre Annunziata.
"Quella del 16 maggio 2016, è stata una giornata particolare per gli studenti della Giacomo Leopardi di Torre Annunziata poiché hanno avuto un grande privilegio!"
Buone Pratiche » Esempi concreti » Da imitare
13/05/2016 di Francesco Rinzano
51
Cos'è il MASCI
Filmato della Regione MASCI delle Marche
Cultura » Vivere meglio » Scoutismo: un movimento... in movimento.
12/05/2016 di Salvatore Sparavigna
264
Il primo amore non si scorda mai (il trailer).
Il Napoli ed il nuoto con Carlo Verna ed il suo esclusivo caffè.
"Certamente l'opportunità che ho avuto di incontrare ed intervistare un grande del giornalismo, in particolare del giornalismo sportivo napoletano - il collega Carlo Verna appunto - noto volto del TGR Campano, - mi ha riempito di gioia anche per la possibilità che ho avuto di mantenere alto il livello della rubrica "Il caffè di..." che curo su "Calcio Napoli Reporter" sin dalla sua nascita."
Cultura » Coltivare i sensi » Un caffè che tifa Napoli
06/05/2016 di Salvatore Sparavigna
508
La memoria che i carnefici non distruggeranno mai!
Le prove e i documenti del genocidio che il sud pagò per l'unità d'Italia
"“Carnefici” è la nuova opera di Pino Aprile, presentata in un bagno di folla accorsa alla spazio Agorà di Via Santa Brigida di Napoli, al richiamo dell’orgoglio napoletano. Con l’ottima moderazione di Flavia Sorrentino, in compagnia del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, di Isaia Sales e di Eugenio Bennato, Pino Aprile ha motivato il suo lavoro durato cinque anni, invitando tutti a riflettere e riconsiderare il “genocidio” che il popolo del sud ha subìto, nascosto dalla storia ufficiale, che ha rappresentato il prezzo, con le sue centinaia di migliaia di persone “scomparse”, di quella unità d’Italia, tanto voluta dall’oppressore."
Cultura » Coltivare i sensi » Le memorie
02/05/2016 di Salvatore Sparavigna
1481
Chi promette, chi aggredisce, chi riceve!
La gestione dei posti di lavoro a Torre Annunziata è "ad personam", sia per chi amministra, sia per chi vorrà amministrare.
"Ecco cosa accade quando il substrato culturale di una città, di certi amministratori, per anni e anni, ha espresso solo corruzione e malaffare soprattutto sulla gestione dei "posti di lavoro". Ecco cosa accade quando il substrato culturale di una città, di certi amministratori, per anni e anni, ha espresso solo corruzione e malaffare soprattutto sulla gestione dei "posti di lavoro". Interessante però, la nuova ipotesi dei fatti che potrete leggerla solo sotto al mio video poiché nessuno potrà mai ipotizzarla!"
I Fatti » Attualità » (Mal)AFFARE
30/04/2016 di Salvatore Sparavigna
324
Quando mammete t'ha fatt?
Con i loro strumenti musicali ci lanciano appelli che non ascoltiamo abbastanza.
"Quanto è lungo il tempo di una canzone, di un brano musicale, di una suonata fatta quasi automaticamente ormai, soprattutto se questa è ininterrottamente ripetuta centinaia di volte al giorno tra sguardi persi, lontani, incuriositi, pensierosi, spaventati, indifferenti, insensati, etc etc?"
Cultura » Coltivare i sensi » Videocartoline
25/04/2016 di Redattore Di Strada
565
Ci liberarono dagli oppressori, si ma....
Quanta cultura e quante radici abbiamo sacrificato per una nuova invasione?
Cultura » Coltivare i sensi » Le memorie
23/04/2016 di Salvatore Sparavigna
708
Una striscia a te e due strisce a me!
Le strisce pedonali che fanno arricchire “LORO” di Oplonti!
"Se vi dicessi che negli ultimi decenni, molte carriere di rampanti, giovani e meno giovani, “avvocatucoli” di provincia si consolidano e si misurano anche sull’effettiva capacità di generare soldi da risarcimenti danni da “ipotetiche” cadute in buche stradali , voi pensereste che stia esagerando?"
I Fatti » Attualità » (Mal)AFFARE
22/04/2016 di Salvatore Sparavigna
689
Tra sanità e politica, la scorribanda di delinquenti è lunga!
Videostoria di un pacco, doppiopacco e contropaccotto, travestiti da lotta e protesta.
"Ancora una violenza, uno stupro, sul "corpo" già ampiamente abusato e violentato del popolo vesuviano ma in particolare, di Torre Annunziata, che dopo aver subìto alcuni anni fa l’ennesima beffa – tra le tante – riguardante la chiusura dell’ Ospedale Civico in Piazza S.Teresa (ora con due enormi piani abbandonati e tante stanze vuote e vandalizzate), “presidio sociale” da sempre per i cittadini della fascia oplontina (ma anche grande risorsa e serbatoio di voti per politicanti, affaristi e sindacalisti di ogni risma “ancora in auge”), oggi si trova a dover subire un’altra "violenza carnale", la chiusura cioè del reparto di Ginecologia ed Ostetricia del nuovo ospedale di Boscotrecase."
I Fatti » Il territorio negato » Paradossi cittadini
15/04/2016 di Salvatore Sparavigna
826
La trasparenza? Di che si tratta?
La reazione di un sindacalista ex politico consumato di Torre Annunziata, quando sente parlare di Cantone e della trasparenza.
"Dott. Cantone, ecco come reagisce il sindacalista Domenico Iapicca, attuale sindacalista e uno dei personaggi chiave della politica torrese degli ultimi 30 anni, anche nell’ambito della sanità a Torre Annunziata (di cui lei si sta particolarmente interessando individuandone l’enorme corruzione) e che, in questi giorni, lo vede implicato in una rissa per la gestione dei posti di lavoro all’Ambito 30 di Torre Annunziata, come riportano le cronache giudiziarie ed i quotidiani locali."
I Fatti » Attualità » (Mal)AFFARE
11/04/2016 di Salvatore Sparavigna
545
La fortuna del piccolo Giuseppe!
Per pochi giorni, riesce a nascere nel reparto che sta per chiudere.
"Certo deve riternersi fortunata la giovane mamma Valentina Cirillo, che ha appena dato alla luce il piccolo Giuseppe, nell'aver trovato un infermiere, quello dell'ambulanza che l'ha soccorsa con urgenza ed in preda ad una perdita di sangue per la rottura della placenta, che non sapesse che c'era il divieto di portarla all'Ospedale di Boscotrecase "
I Fatti » Attualità » Strutture e servizi a rischio
04/04/2016 di Salvatore Sparavigna
576
In-COERENZA
Solo qualche anno fa non si sarebbero mai seduti allo stesso tavolo.
"Ecco un altro risultato della contraddizione che può esprimere in maniera del tutto normale, una città, come Torre Annunziata, dove tutto è il contrario di tutto e dove, attorno ad un "presunto tavolo" della legalità, apparecchiato come si conviene dallo "chef" a due "star", possiamo anche vedere seduti "il diavolo e l'acqua santa"."
Chi è a rischio » Io dimentico » Che fine ha fatto?
21/03/2016 di Salvatore Sparavigna
430
Di sicuro c'è solo la morte!
Ecco come dopo più di un anno, si mette in sicurezza un sito contaminato di amianto vicino ad una scuola.
I Fatti » Il territorio negato » Problemi e tragedie ambientali
15/03/2016 di Salvatore Sparavigna
509
I Diavoli Rossi di Trecase
Le eroiche gesta di Squilibrio e dei suoi ragazzi, raccontate da Carmine Alboretti
"Solo ad affermato ed attento giornalista come il collega Carmine Alboretti, trecasese d'adozione, poteva venire in mente l'arduo compito di scrivere un libro che raccontasse le gesta - le mandrakate - di Umberto Granato, alias "Squilibrio" e dei suoi ragazzi di trecase. La nascita e la storia di un glorioso "Circolo Ciclistico" di Trecase, (Associazione Sportiva Willy il Coyote") che dal 1980, data della sua nascita, ha visto crescere fior fiore di campioni delle due ruote, tutto abilmente raccontato con l'inchiostro della memoria e con il pennino del cuore!"
Cultura » Coltivare i sensi » Dove lascio il mio libro
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.