Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Vivere meglio » viaggi AMO il mondo
Alla scoperta di Minori: perla poco conosciuta della Costiera Amalfitana
20/12/2016
2614

Situata in un’insenatura tra Capo d’Orso e Conca dei Marini, Minori è un piccolo paesino della Costiera Amalfitana che non ha nulla da invidiare alle più famose e glamour cittadine limitrofe.
Si tratta di un luogo incantevole che sorge in uno dei luoghi più spettacolari d’Italia, perfetto sia come come punto di partenza per visitare i numerosi luoghi d’interesse nei paraggi (i prezzi sono veramente vantaggiosi!) sia come base per un indimenticabile weekend all’insegna del relax, della natura e della buona cucina.
Pur essendo piuttosto piccola, Minori custodisce opere d’arte e monumenti da non perdere. Prima fra tutti, la Villa Marittima Romana, risalente al I secolo d.C, probabilmente ex residenza estiva di un ricco esponente della corte imperiale che, così come le tante dimore risalenti all’antica Roma presenti in Campania, vanta splendidi mosaici e affreschi.
Nella piccola Minori, poi, merita una visita anche il Duomo di Santa Trofimena, importante esempio di architettura sacra del XVIII, all’interno del quale sono custodite anche le spoglie della Santa protettrice della cittadina.
Tra le tante bellezze della Costiera Amalfitana, imperdibile è il suggestivo e profumatissimo Sentiero dei Limoni, l’antica via, un tempo molto trafficata, che collega Minori alla vicina Maiori. Si tratta di un piacevolissimo sentiero che regala scorci mozzafiato e indimenticabili profumi.
Il percorso può essere fatto sia da Minori verso Maiori che nella direzione opposta e, pur essendoci diverse scale da salire (tipiche di questi luoghi), non è un sentiero molto faticoso ed è percorribile anche da famiglie con bambini.
Durante tutto l’anno è possibile assistere alle diverse fasi della coltivazione dei limoni, ma è nei mesi estivi che vi sembrerà di aver intrapreso un viaggio all'indietro nel tempo: non è raro, infatti, incontrare uomini che trasportano sul capo o con muli pesantissime casse piene di questi preziosi frutti!
Se dopo questa bella escursione avrete voglia di rifocillarvi con una pausa golosa, fate un salto nella pasticceria di Sal de Riso, pasticcere ormai noto a livello nazionale: non ve ne pentirete!
Insomma, la piccola Minori è decisamente un gioiellino della Costiera Amalfitana da non farsi scappare!

Francesco Scardone

Galleria fotografica

di Francesco Scardone
Inviato: Francesco Scardone
Redattore: Francesco Scardone
Videoreporter: Francesco Scardone
Montatore: Francesco Scardone
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu