Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Vivere meglio » viaggi AMO il mondo
Bari: un tuffo nel vero Sud
18/03/2016
1021

Bari è stata la città che ho usato, per diversi giorni, come base durante il mio on the road della Puglia. Il capoluogo pugliese, città verace e che si rivela al suo visitatore pian piano, è perfetta, infatti, per visitare i tanti vicini paesini più noti e turistici della Puglia (Polignano a Mare, Alberobello, Locorotondo per citare solo i più belli); ma ha anche tanto da offrire di per sé.
Sarebbe impossibile immaginare Bari, una volta che ci si è stati, senza ricorrere all'immagine del mare; e infatti, in città, lo troverete un po' ovunque: la passeggiata sul vasto e rilassante lungomare, non a caso, è una tappa fondamentale e obbligata per chiunque: l'odore della salsedine, una romantica o pensosa sosta su una panchina, la sorniona illuminazione dei lampioni quando si fa sera. Insomma: Bari è il suo mare; impossibile figurarsela senza!
Il centro storico, poi, rimodernato e ristrutturato recentemente, ha da offrire, prima di tutto, emozioni che pochi posti, ormai, possono vantare di suggerire: la sensazione di trovarsi in un luogo verace e genuino, che non cambia faccia per far piacere al turista, ma che rimane immutabile nella sua verità. Vagando a caso nei tanti vicoletti, incontrerete tante scene di vita quotidiana tipiche del Sud: le famiglie riunite fuori alle porte di casa a conversare all'aperto, i bambini che giocano a pallone per strada e nelle piazze, la musica ad alto volume sparata dai balconi. In più, qui a Bari, non sarà difficile trovare molte signore intente a vendere, lavorate a mano direttamente dalle proprie cucine, le mitiche orecchiette. Imperdibile, a mio parere, per quanto riguarda il cibo, almeno una sosta dalla piccola friggitoria che vende esclusivamente le tipiche sgagliozze, quadratini di polenta fritta (6 per solo un euro).
Girando a caso per le stradine della Bari Vecchia, prima o poi, c'è da starne sicuri, vi ritroverete davanti l'imponente Basilica di San Nicola, il santo patrono della città. La Basilica è molto particolare: lungo le navate e nella cripta, infatti, troverete a pregare anche molti cristiani ortodossi, poiché San Nicola di Myra, le cui spoglie si trovano qui, è uno dei santi maggiormente venerati anche fra i cristiani ortodossi. Un altro edificio religioso che vale la pena di essere visitato è la Cattedrale di San Sabino.
Per gli appassionati di storia, poi, c'è l'imponente Castello Normanno Svevo, appena fuori dal centro storico.
Nei pressi del corso principale, dove si svolge la vita economica e sociale della Bari moderna e dove dovete recarvi se non potete fare a meno dello shopping anche quando siete in viaggio, si trovano molti importanti e storici edifici: primo fra tutti, il Teatro Petruzzelli, uno dei simboli della città.
Insomma, Bari è una città che merita di essere vista almeno una volta nella vita; inoltre, la sua vicinanza a tanti altri posti bellissimi, la rende perfetta per cominciare il vostro viaggio alla scoperta di quella incantevole regione che è la Puglia!

Francesco Scardone

Galleria fotografica

di Francesco Scardone
Inviato: Francesco Scardone
Redattore: Francesco Scardone
Videoreporter: Francesco Scardone
Montatore: Francesco Scardone
TAG ARTICOLO:
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu