Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Vivere meglio » viaggi AMO il mondo
Cucina gourmet in Campania: il Rossellinis di Ravello
28/11/2016
417

Se volete passare una serata indimenticabile in uno dei posti più belli al mondo; se volete trascorrere una ricorrenza importante con una cena romantica; se volete gustare un pasto gourmet che ricorderete per molto tempo; se volete essere ospiti di uno dei palazzi antichi più belli che vi possa capitare di vedere...in tutti questi casi, potete avvalervi della stessa soluzione: prenotate un tavolo al Rossellinis, l'elegantissimo ristorante, a Ravello, ospitato nel sontuoso Palazzo Avino (ex palazzo Sasso, oggi hotel di lusso): passerete delle ore indimenticabili.
Il ristorante ha una stella Michelin; lo chef che vi delizierà con le sue portate è Michele Deleo.
Ho mangiato così bene solo in poche altre occasioni nella mia vita (ad esempio, alla Torre del Saracino di Gennaro Esposito, a Vico Equense, del quale vi parlerò a breve).
Il Rossellinis è il luogo ideale dove passare ricorrenze speciali, gustando un'atmosfera che oserei definire unica.
I prezzi non sono chiaramente bassi, ma valgono pienamente il servizio offerto.
La cura per i dettagli è maniacale, lo staff selezionatissimo, il panorama impagabile.
Io ho ordinato un menù degustazione di terra, costo 85 euro a persona (ce n'è anche uno di mare per circa 10 euro in più), vi illustro di seguito tutte le indimenticabili pietanze che mi sono state servite.
Siamo partiti con uno sfizio offerto dallo chef: acciuga con pane al sesamo e spigola al lampone, un'entrée dal sapore deciso e particolare, ottimo inizio! Il tutto accompagnato dal buonissimo burro e dalla vastissima scelta di pane (ce n'è veramente di tutti i tipi!).
La prima portata aveva come protagonista la quaglia.
Un piatto dalle consistenze varie, fantasioso che, con un solo ingrediente principale, sa reinventarlo e proporlo sotto tanti aspetti diversi. Buonissimo il macaron di quaglia e veramente unico il cappuccino di lenticchie e torrone salato.

La Quaglia
Sei modi per degustarla Bon Bon in Frutta secca, Coscetta farcita, Petto croccante, Macarons, Salsiccia, Uovo fritto servito con Cappuccino di Lenticchie e Salsa al Torrone salato

E' arrivato, poi, il primo: sapore delicato e accostamenti azzeccatissimi, gli ingredienti si fondono alla perfezione: non ho mai mangiato del coniglio cucinato a questi livelli!

Il Vecchio Cappellaccio: Coniglio di fossa Confit, Fondente di Pecorino, Spuma di Patate all’Acciuga, Pomodorini infornati e Tartufo Nero Estivo all’Olio.

E' il momento del secondo: la cottura della carne perfetta, si scioglie letteralmente in bocca; i contorni accompagnano con grande pertinenza.

Il Maialino da Latte
Pancetta cotta a bassa temperatura e glassata ai tre pepi, Cremoso di Zucca all’Anice, Mela Annurca caramellata e cannolo di Pane alle Erbe amare

Prima del dolce principale, arriva un piatto speciale, una specie di prologo al dolce vero e proprio: sapore fresco e forte, ideale per passare dalle portate principali a quelle finali. Il sorbetto al mango vale da solo l'intera cena: insuperabile!

Il Gesto e il Gusto…sorbetto al mango, semifreddo al mango, mango con spuma di ricotta e meringa al lime con pane ai pistacchi e crema di lampone

Infine, il dolce vero e proprio: buonissimo e dai sapori per niente scontati, arricchito, inoltre, da un bellissimo impiattamento.

Bufala e Pomodoro
Biscotto agli Agrumi di Costiera con Mousse ai Formaggi Dolci,
Composta di Pomodoro San Marzano, Gelato sabbiato alle Mandorle e Gocce di Caramello al Passito

Ma la cena non finisce qui: c'è spazio anche, con mio sommo gaudio, per una sorpresa finale: la piccola pasticceria. Sfiziosa, varia e bella da vedere (pezzo migliore: il magnum, senza dubbio!)
E, così, si conclude questa fantastica cena. E' d'obbligo, poi, una passeggiata sulla terrazza per godere dell'immenso panorama che vi si apre di fronte.
Insomma, il Rossellinis è un ristorante di veramente alta classe, perfetto e curato in ogni suo dettaglio.
Uno dei posti più belli dove prenotare un tavolo, se volete stupire qualcuno per un'occasione importante.

Francesco Scardone


Galleria fotografica

di Francesco Scardone
Inviato: Francesco Scardone
Redattore: Francesco Scardone
Videoreporter: Francesco Scardone
Montatore: Francesco Scardone
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu