Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Coltivare i sensi » Talking Stones
DECUMANI Voci e immagini del cuore di Napoli
Le immagini di Salvatore Sparavigna esposte insieme ai suoni registrati dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Parini Rovigliano di Torre Annunziata.
29/05/2017
2583

Per il MAGGIO NAPOLETANO, organizzato dall'Assessorato alla Qualità della Vita e alle Pari Opportunità del Comune di Napoli e dall’ A.P.S. PART-NET, sabato 20 maggio alle ore 11, nella sede del Palazzetto Urban in Via Concezione a Montecalvario, 26 – NAPOLI, sarà inaugurata la mostra sensoriale "DECUMANI  Voci e immagini del cuore di Napoli" .

Le immagini in B/N del fotografo napoletano Salvatore Sparavigna tratte dall'album “Carne di Piperno” esposte insieme ai "suoni" dei Decumani e dei vicoli di Napoli registrati dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Parini Rovigliano” di Torre Annunziata magistralmente diretto dalla DS Dott.ssa Mariantonietta Zeppetella del Sesto per il progetto "Talkin' Stones" coadiuvato dal Tecnico Antonio Mainenti, offrono una particolare rappresentazione del centro storico di Napoli oltre a prestarsi ad una originale lettura che seppur usi diversi linguaggi narrativi, trasmette quell’“unicum” della “Nea Polis” greco-romana che trasuda dalla quotidiana ma millenaria storia della città di Napoli.

Con Carne di Piperno, la ricerca fotografica in b/n, il fotografo Salvatore Sparavigna ha catturato, nei silenzi e nelle particolari atmosfere dei vicoli del Decumani e del piperno, i volti e le facce di quei personaggi densi di espressività napoletana, ancora oggi testimonianze dei segni della stratificazione storica e culturale della civiltà di Napoli, immortalandoli sullo sfondo di chiese, monumenti, mura di piperno e superfici della Napoli antica, lasciando così ricreare quella storia e quelle atmosfere di quei periodi dove nei vicoli di una Napoli capitale d’Europa predominavano i “lazzari”.

Talkin' Stones intende realizzare un “cantiere sperimentale sonoro” per dar voce al patrimonio archeologico, artistico ed ambientale realizzando una mappatura dei suoni dei luoghi e delle cose da condividere dal vivo - ed in rete attraverso un sito - che ospiti vere e proprie mappe su cui vengono inserite le registrazioni di vario tipo che permettano a chiunque, sul territorio come nel resto d'Italia e del mondo, di “sentirsi” nei luoghi “mappati” attraverso la percezione e l'esperienza uditiva riportata. 

“…l’essenza dell’eternità del tempo attraverso la sovrapposizione di facce attuali cariche di espressività universali su vestigia dell’antichità, ascoltata dal suono delle cose e degli ambienti! Un’esperienza che si caratterizza per la collaborazione tra studenti, artisti, tecnici ed è finalizzata alla valorizzazione del territorio”.


"DECUMANI  Voci e immagini del cuore di Napoli"

Tutti i giorni fino al 31 maggio dalle 10:00 alle 19:00
Il sabato dalle 10:00 alle 13:00
PALAZZETTO URBAN Via Concezione a Montecalvario, 26 - NAPOLI

Inaugurazione sabato 20 maggio ore 11:00

Info press 338.3467629

di Salvatore Sparavigna
 Vedi i video servizi correlati (2) > 
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu