Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
I Fatti » Il territorio negato » Problemi e tragedie ambientali
É il virtuale a bruciarci la realtà?
Indifferenti a tutto ma non ai socials.
09/08/2016
729

Non riesco ancora ad immaginare un mondo abitato per lo più da "esseri/non esseri" curvi e chini, ognuno preso dalla propria realtà virtuale, indifferente a tutto ciò che accade intorno, nel mondo reale.

Stiamo distruggendo il nostro habitat naturale e naturalmente ci stiamo auto distruggendo le proprie coscienze lasciando spazio alla ignavia e, spesso, alla  comoda apatia, con tutta l'indifferenza di cui siamo capaci di esprimere, essendo anche dei rari campioni in materia.

"Cosa possiamo fare, caro Salvatore?" mi sento ripetere continuamente quando urlo la mia indignazione contro la tanta imperturbabilità.

Io continuo a rispondere di non essere virtuali ma reali, di abbandonare l'ipocrisia e l'omertà e di uscire allo scoperto.

E non illudiamoci, non saranno nuove elezioni a cambiare rotta e nemmeno una scelta nella cabina elettorale, se non saremo noi, con i nostri singoli atteggiamenti, a determinare il cambiamento.

Salvatore Sparavigna

Galleria fotografica

di Salvatore Sparavigna
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu