Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Vivere meglio » viaggi AMO il mondo
I borghi più belli d'Italia: Albori
14/12/2015
259

Eccoci ad un nuovo appuntamento con un altro de “I borghi più belli d'Italia”.
Oggi vi parlo di un borgo della mia stupenda regione, la Campania.
Il borgo in questione è Albori, che fa parte della provincia di Salerno ed è la più piccola frazione del comune di Vietri Sul Mare.
Raggiungerlo è molto semplice: basta seguire l'autostrada fino a Vietri Sul Mare e, dall'uscita del casello, seguire per qualche chilometro le indicazioni.
Raggiunta Albori, preparatevi a visitare un luogo dove il tempo si è fermato ad almeno cinquant'anni fa. Il villaggio è molto piccolo, tutto in salita, arroccato; le tante casette si arrampicano una sopra l'altra, vicinissime tra loro, con i colori e le forme tipiche della Costiera Amalfitana.
Troverete un paio di caratteristiche botteghe, e, sull'uscio di ogni casa, anziani che parlottano tra loro o qualche bimbo intento a giocare.
L'atmosfera è molto rarefatta: sembra veramente di essere capitati in un'altra epoca!
Il centro ideale del paese è sicuramente la piccola chiesa di Santa Margherita di Antiochia, da qui si diramano i vari vicoletti che vi consiglio di percorrere uno ad uno: molti, infatti, presentano delle caratteristiche volte che rendono la prospettiva ancora più magica.
E, non appena attraversati questi vicoletti coperti, di nuovo “all'aria aperta”, vi ritroverete davanti gli impagabili panorami della Costiera Amalfitana, tutta lì, davanti ai vostri occhi: spettacolo che toglie veramente il fiato!
Albori si trova in una posizione invidiabile, all'interno di una piccola insenatura che guarda a picco sulla sottostante Costiera Amalfitana; la sua altezza la rende uno dei punti panoramici più belli in assoluto della zona.
Vi consiglio di visitare il paesino in pomeriggi meno affollati, quando il silenzio e la vita quotidiana di questo minuscolo villaggio possono veramente lasciarvi incantati, senza dover fare i conti con il caos e il baccano dei turisti. Inoltre, ai piedi del paesino, è d'obbligo una sosta nella sfiziosissima bruschetteria che, grazie ai tavoli all'aperto, saprà regalarvi ottimi spuntini e indimenticabili quadri di Natura!

Francesco Scardone








Galleria fotografica

di Francesco Scardone
Inviato: Francesco Scardone
Redattore: Francesco Scardone
Videoreporter: Francesco Scardone
Montatore: Francesco Scardone
TAG ARTICOLO:
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu