Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
I Fatti » Il territorio negato » Problemi e tragedie ambientali
Il mare di Oplonti? La valvola di sfogo dei politici.
C'è chi ci piscia, chi ci caga, chi sversa rifiuti e chi, peggio, ci fa politica!
26/12/2015
4745

"Ogni città ha le sue fogne", si giustifica così - alla fine del servizio - il cittadino di Caserta che è venuto a passare una giornata con amici e parenti in quel di Torre Annunziata, quasi a voler giustificare una rassegnazione collettiva che, solo al sottoscritto intervistatore, sembra ancora non aver preso il sopravvento.

Una volta però si diceva "ogni città ha i suoi politici" e alla luce dei risultati, potremmo anche dire che, tra fogna e politico, la differenza è poca!

Sissignore!

Se pensiamo che la città di Torre Annunziata per decenni e decenni di mala amministrazione, è stata abituata a convivere con un mare sporco, sia dai liquami fognari che dagli scarichi del fiume Sarno (il fiume più inquinato d'Europa) potreste anche immaginare, di conseguenza, in quali condizioni poi, sono abituati - i politici - a mantenere tutte le strade cittadine, in virtù non solo di un'innata inciviltà di una buona parte degli stessi oplontini, ma soprattutto, di una capacità di lucrare sui servizi che dovrebbero garantire ma che da anni, ha trasformato in disservizi.

In un'altra città, degna di questo nome, una fogna che scarica a mare e a cielo aperto, da sette giorni, liquami fognari di ogni genere, avrebbe destato una reazione quasi indescrivibile, oltre che un'indignazione collettiva, dei cittadini capeggiati dal proprio sindaco se non da tutto il Consiglio Comunale!

Ma si sa, gli oplontini non vivono in una città, non sanno cosa significhi "indignazione", non hanno una classe dirigente all'altezza dei veri compiti istituzionali e, da come sembra, non hanno neanche un sindaco che sappia reagire e che quindi, sia degno di questo titolo.

Salvatore Sparaviga

di Salvatore Sparavigna

(© 2015 Salvatore Sparavigna) - Il mare di Oplonti? La valvola di sfogo dei politici."Ogni città ha le sue fogne",...

Pubblicato da Salvatore Sparavigna su Sabato 26 dicembre 2015
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu