Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Vivere meglio » viaggi AMO il mondo
Itinerario Grecia low cost: dal mare alla montagna!
20/10/2016
318

Quando si parla di Grecia, sembra si possa parlare solo delle sue bellissime isole, ma chi ha avuto la fortuna di visitarla, sa bene che anche la Grecia continentale ha tanto da offrire.
Qui non troverete il turismo di massa che tanto ha inflazionato e corrotto le più note isole, spenderete meno senza dimenticare la qualità...e non dovrete nemmeno rinunciare al mare!
Vi propongo, di seguito, un breve itinerario nel Nord della Grecia (vi basteranno 8-9 giorni per completarlo ma, chiaramente, potrete estenderlo a vostro piacimento e secondo i vostri gusti), che io stessa ho provato durante questa estate.
Vi consiglio di arrivare a Salonicco, l'aeroporto è ben servito e fanno scalo qui alcune compagnie con prezzi molto interessanti (Easy Jet, Ryanair su tutte, ma anche altre): difficilmente riuscirete a trovare voli di andata-ritorno oltre i 70-100 euro (se avete pazienza e programmate il tutto con largo anticipo, i prezzi potrebbero essere veramente irrisori).
Appena sbarcati in città, prima di dedicarvi alla non certo irrinunciabile visita di Salonicco, raggiungete la Penisola Calcidica (in media, serviranno circa due ore per raggiungere la destinazione scelta). Ci arriverete senza difficoltà con i bus, che arrivano in tutti i villaggi dell'incantevole penisola. In base ai vostri gusti, scegliete dove pernottare: sia gli amanti del relax che della vita un po' più movimentata non rimarranno delusi. Per il turismo più selvaggio, a più stretto contatto con la natura, vi consiglio i villaggi di Sithonia, secondo dito dei tre nei quali è divisa la penisola calcidica, per chi è alla ricerca di luoghi più attrezzati per il turismo, invece, c'è Kassandra, primo dito della penisola. Io, personalmente, ho soggiornato a Posidi, un piccolo, caratteristico villagio di Kassandra. Il mare, in ogni caso, è bellissimo lungo tutto il litorale, qualunque luogo scegliate (e, d'altronde, potete sempre spostarvi a piacimento lungo la costa).
Quando sarete stanchi di sole e ombrelloni, ritornate a Salonicco. Qui, nella seconda capitale della Grecia, passate almeno un paio di giorni: più che per i monumenti da visitare(lo stato di incuria della città è altissimo, il rispetto per il grande patrimonio artistico nullo), non ve ne pentirete per la movimentata vita notturna e la giovane movida che troverete per strada ad ogni ora del giorno e della notte.
Quando anche di Salonicco ne avrete avuto abbastanza, sempre con il bus (calcolate un 4 ore di viaggio), partite in direzione Meteora, l'incredibile complesso monastico eretto su uno degli spettacoli naturali più sconvolgenti e spettacolari al mondo. Arrivate a Kalambaka o a Kastraki e, qui, passate almeno 3 giorni: dopo aver visitato i monasteri, sarebbe un peccato rinunciare alle magiche atmosfere e ai panorami unici che questi luoghi hanno da offrire. Trascorrerete delle indimenticabili giornate, tra relax e buon cibo.
Quando sarà il momento di dare l'addio anche a Meteora, tornate a Salonicco.
Da lì, purtroppo, partiranno i voli che vi riporteranno a casa...almeno fino alla prossima avventura!

Francesco Scardone


Galleria fotografica

di Francesco Scardone
Inviato: Francesco Scardone
Redattore: Francesco Scardone
Videoreporter: Francesco Scardone
Montatore: Francesco Scardone
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu