Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Cultura » Vivere meglio » viaggi AMO il mondo
Maiori e Minori: le perle nascoste della Costiera Amalfitana
30/09/2015
1514

Positano, Ravello, Amalfi: sembrerebbero le sole regine della Costiera Amalfitana, ma questo paradiso terrestre ha anche tanti altri luoghi per i quali dovrebbero invidiarci in tutto il mondo.
Maiori è uno di questi, ad un tiro di schioppo da Amalfi, vicinissima a Ravello, il piccolo borgo di mare non ha veramente nulla da invidiare alle più note sorelle.
E' un vero piacere perdersi tra i tanti vicoli, passeggiare lungo il colorato corso principale, fare brevi soste nelle tante chiese e ammirare le belle facciate dei palazzi antichi.
Senza mai dimenticare, chiaramente, l'indiscusso protagonista: il mare. Che è dappertutto, limpido, pulito, caldo: un vero toccasana per chiunque sia alla ricerca di calma e relax.
E non è da meno il panorama, forse il migliore di tutta la Costiera, uno spettacolo di rara bellezza per gli occhi dei fortunati visitatori.
Da segnalare, durante le piacevoli passeggiate che questa calda città vi spingerà a intraprendere lungo le sue vie, alcuni punti di particolare interesse: l'elegante Palazzo Mezzacapo, oggi sede degli uffici comunali; il Castello medievale di Thoro-Plano, la cui vista e illuminazione, dal basso, sono veramente impareggiabili (per raggiungerlo dovete spostarvi un po' fuori dal centro ma arrivarci, seguendo le indicazioni, è molto semplice); la curatissima e luminosissima Chiesa di Santa Maria a Mare, una chiesa veramente ben tenuta che, dopo il piccolo sacrificio dei pochi scalini saliti per raggiungerla, vi saprà ripagare con un panorama mozzafiato.
E, subito dopo Maiori, ad appena 500 metri, ecco pronto un altro piccolo gioiello: Minori, un paesino minuscolo con strade e palazzi caratteristici, dal sapore di tempi antichi.
E, se capitate a Minori, non potete non fare una breve capatina all'ormai conosciutissima star locale: il pasticciere Sal De Riso. Non potete andare via senza aver assaggiato un suo dolce; la qualità delle materie prime è alta (oltre alla torta ricotta e pere, specialità locale, anche i dolci al limone sono insuperabili), il servizio e la pulizia, invece, potrebbero essere migliori (soprattutto tenendo conto dei prezzi non proprio economici).
Maiori e Minori sono un'alternativa veramente valida alle più elitarie città vicine: ne sarà felice anche il vostro conto in banca, visto che, cenare nei tanti caratteristici ristorantini, vi costerà molto meno che nei comuni limitrofi.
Insomma, mi pare di essere stata abbastanza chiaro: se vi trovate da queste parti, dopo avere ammirato le più famose località, non dimenticate di riservare almeno un pomeriggio per la scoperta di queste meno note perle: ne trarrete sicuramente giovamento!

Francesco Scardone

Galleria fotografica

di Francesco Scardone
Inviato: Francesco Scardone
Redattore: Francesco Scardone
Videoreporter: Francesco Scardone
Montatore: Francesco Scardone
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu