Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
I Fatti » Attualità » (Mal)AFFARE
Quella telecamera assassina!
Scopriva i cadaveri del Comando di Polizia Municipale fraudolentemente asseverato al potere politico!
14/05/2017
2133

Potrei aprire questo pezzo dicendo che non capita tutti i giorni di ascoltare un politico (l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Torre Annunziata) che risponde, ingenuamente, “non lo so” ad una domanda precisa - oltretutto di sua pertinenza - quando poi, come minimo, avrebbe potuto coglierne l’occasione - come spesso fa il suo sindaco - per “far volare un aquilone”, rilasciando sul momento, con tanto di meraviglia e sorpresa,  una “promessa” di interessamento!!!

E invece no!

Effettivamente, i "politicanti" di Torre Annunziata - principalmente coloro che si ripresentano - con molta probabilità, a queste SCIOCCHEZZE non badano affatto!

Eppure mi risulta che non manca di essere un “presenzialista” là quando all’inaugurazione della nuova apertura di Villa Parnaso di qualche giorno fa, lo si è visto in prima fila, pur non avendo alcun merito per questa opera.

A questo punto, dopo aver ascoltato e riascoltato la sua risposta, potremmo trarne due risposte DOVUTE e cioè:

1) Se lei, Assessore ai LLPP, realmente non conosce il motivo per cui è stata tolta la telecamera  di sorveglianza, oltretutto costata fior di quattrini - e al di là della risposta data che denota scarso interesse alla “res pubblica” (al netto poi della scarsissima qualità delle immagini che registrava la stessa telecamera) - allora con quale faccia si ricandida se fondamentalmente dovrebbe solo dimettersi dal ruolo istituzionale che ricopre?

2) Se invece sa benissimo che molto probabilmente è stata tolta per evitare che rimanesse traccia visiva e documentata dei vari illeciti che - tra i tanti - anche i Consiglieri Comunali commettono - e mi riferisco alle loro infrazioni stradali, a quei divieti di sosta regolarmente violati, sanzionati con verbali di contravvenzioni elevati da VVUU del vicino Comando, ma POI IN SEGUITO A “RECLAMO VERBALE”,  "ELIMINATI" dallo stesso VVUU che l’aveva elevato - allora anche lei è complice!

Ma anche l’auto di un Consigliere Comunale REGOLARMENTE PARCHEGGIATA su area riservate ai diversamente abili, strafottendosene anche della evidente segnaletica e REGOLARMENTE NON MULTATE in considerazione del fatto che il comando dei VVUU è a pochi metri.

Ma cari concittadini, al di là delle due ipotesi (ne conoscete voi qualche altra?) ditemi voi CHI e con quali motivazioni ha deciso di eliminare quella telecamera?

Con quale “Piano della Sicurezza” - semmai esistente - affrontano e redigono valutazioni di merito che giustificherebbero una postazione invece che un’altra?

Ecco l’ennesima prepotenza e strafottenza di codesti “POLITICANTI” ed "annessi complici" che da decenni hanno OCCUPATO questa città guidandola con la loro INCAPACITÀ e STRAFOTTENZA, forti sicuramente di un’altra strafottenza, più grave ed indicativa, quella dei tantissimi cittadini di Torre Annunziata che non fanno altro che confermare scelte ed indirizzi senza considerare il NULLA che si è prodotto in questi ultimi decenni.

Salvatore Sparavigna

Galleria fotografica

di Salvatore Sparavigna
TAG ARTICOLO:
 Vedi i video servizi correlati (4) > 
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu