Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
I Fatti » La strada si esprime » L'arte di strada
Un cambio di coscienza è possibile!
Il cambiamento interiore è come un terremoto, può avvenire velocemente.
20/06/2016
690

Il cambiamento interiore è come un terremoto, può avvenire velocemente. 

E' questo il messaggio che lancia attraverso il linguaggio del corpo dell'arte performativa, l'artista internazionale Riccardo Attanasio Matlakas, napoletano residente a Londra, che tratta temi come l'emigrazione, i rifugiati, l’Apartheid, le guerre territoriali, la spiritualità, la situazione in medio oriente. Lo fa avendo toccato con mano queste problematiche in paesi come il Sud Africa, il Sud Corea, la Palestina e la Russia e da cui ha sviluppato i suoi lavori più celebri di arte corporale. 

In questi giorni a Napoli, fino al 18 luglio alla mostra East and West Crossarounds a Castel dell'Ovo, curata da Gianni Nappa nell'ambito dell'artperformingfestival, Matlakas interpreta una delle sue performance più note, Sweet Thorn (nel video), martedì 21 giugno alle ore 11:20/12;00 in Piazza Bellini, presentata di recente anche al museo di Città del Capo sul tema dell'apartheid.

L'artista è intrappolato in una gabbia di filo spinato, intrecciato con cinquanta rose, da cui riesce a liberarsi spinto dal cambiamento interiore. Sui palloncini, che si rompono toccando il filo spinato, l'artista scrive parole che vuole scompaiano, come Apartheid, per trasformarsi e rifiorire in una realtà positiva. Con ciò che resta del palloncino, infatti, crea un fiore bianco che egli stesso annoda sullo stelo di filo spinato unito allo stelo della rosa, entrambi simbolo di trasformazione positiva dopo uno stato di sofferenza.

La nascita dei fiori sul filo spinato impone dunque di liberarsi da ciò che ci limita, dalla gabbia spinata.

Napoli, come altre città, deve ancora avvicinarsi all'arte perfomativa ma secondo Matlakas - in giro per la città in questi giorni per partecipare come audience a tour culturali - <<i napoletani mostrano interesse a questo tipo di arte innovativa e dunque possono attuare il cambiamento più velocemente di quanto si immagini>>. 

Lorena Sivo

Videoreporter: Redattore Di Strada
Montatore: Redattore Di Strada
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu