Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
Buone Pratiche » Esempi concreti » Iniziative di solidarietà
Un cuore in passerella.
Quando il vero volontariato si sostituisce all'indifferenza dell'Amministrazione Comunale.
08/08/2015
4321

Non certo una "passerella" potrebbe meritare questa Amministrazione, sindaco in testa, visto come tiene in considerazione e a cuore l'esigenza di quella parte dei cittadini che, per svariati motivi, sceglie di venire al mare, qui, nella spiaggia detta "Mappatella", la spiaggia popolare e gratuita.

Fino a qualche giorno fa, nell'abbandono più totale, non c'era questa improvvisata passerella che in qualche modo agevola la fatica e gli sforzi di questa donna che rivendica - giustamente - e difende il diritto della madre sulla sedia a rotelle, di poter andare al mare (malgrado le enormi difficoltà).

La solidarietà non è tardata a concretizzarsi e malgrado l'amarezza e la consapevolezza dell'inerzia e del menefreghismo del primo cittadino che - come sembra - abbia anche promesso più volte un proprio intervento, senza però dare seguito a tali promesse, in pochi minuti è nata una improvvisata ma molto efficace "passerella" dove, insieme alla signora con la sua sedia a rotelle spinta dalla propria figlia ed alla contentezza dei tanti bagnanti, batte un cuore che a volte sa essere grande e generoso, senza chiedere nulla in cambio.

Ma perché, poi, con la Determina n.15 del 24 luglio 2015, il Comune di Torre Annunziata PAGA PIU' di 4.000 EURO per due concessioni demaniali di cui una per UNA PEDANA PER I DIVERSAMENTE ABILI ed UN PREFABBRICATO PER I SERVIZI IGIENICI??

Ecco come si sprecano i soldi pubblici.

Salvatore Sparavigna

di Salvatore Sparavigna
 Vedi i video servizi correlati (2) > 

(© 2015 Salvatore Sparavigna) - Non certo una passerella potrebbe meritare questa Amministrazione, sindaco in testa,...

Pubblicato da Salvatore Sparavigna su Venerdì 24 luglio 2015
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu