Ricerca avanzata
Buone Pratiche
Chi è a rischio
Cultura
I Fatti
I Fatti » Il territorio negato » Paradossi cittadini
Un nome a caso che fa al caso!
Il nome della Staffista portavoce del Sindaco di Torre Annunziata, non è un caso e non è un caso?
09/09/2015
282

Anche se apparentemente tutto sembra dettato da caos, ignoranza, inciviltà e pressappochismo, oltre che l'immancabili incapacità istituzionali e non, in questa specie di città però, nulla viene lasciato al caso

E non lo dico per il solo facile gioco di parole, tra l'altro ampiamente usato nel titolo di questo pezzo, ma perché, dopo qualche anno di affannosa mia ricerca dei tanti perché, almeno uno - il più importante - è diventato granitico nella mia mente.

Ed il fatto che "nulla si crea e tutto si distrugge", in quel di Fortapache, non è sinonimo di mancanza di regia, occulta o meno che sia. Anzi!

E' proprio una accurata regia, come quelle che ad holliwood beneficiano di ingenti produzioni, quindi "protezioni", che questo film - dal copione anche già visto in altri paesucoli dell'hinterland camorristico campano - fa si che le cose che accadano in questa città, abbiano tutte una "consecutio temporum" (concordanza dei tempi) che ne determini poi l'anteriorità e/o la posteriorità nel "tempo" che - ricordiamolo - in questa città si è fermato addirittura.

Ecco quindi che tutto è regolare quando il Sindaco, pur potendo beneficiare di un "Ufficio Stampa Istituzionale" che ha sede nella Casa Comunale, decide di continuare a gravare sulle casse cittadine (come tra l'altro accade anche per altre anomalie, come il pagare le multe dell'auto di servizio ad esempio) e, a poco più di un anno dal termine del suo secondo mandato (consecutivo al primo), quindi quasi 9 anni di "amministrazione trasparente", decide di munirsi di un "portavoce" assoldandolo nel proprio Staff, ma con contratto atipico.

Ma quest'ultimo aspetto è un'altra nuova storia di cui poi mi occuperò.

Godetevi intanto le mie capacità di predire il futuro senza chiedervi come faccio, tanto a voi non interessa affatto.

Al massimo interessa che io possa "dare i numeri", ma di quelli che possono arricchire le tasche seppur di teste povere!

 

Salvatore Sparavigna

di Salvatore Sparavigna
 Vedi i video servizi correlati (1) > 

(7 foto) Ha pienamente ragione Pasquale D’Amelio, storico e stimatissimo collega, nonché direttore della storica testata...

Pubblicato da Salvatore Sparavigna su Mercoledì 23 marzo 2016
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra.
Apri il menu